Marco Lazzarotto

Le mie cose
Collana Dirigibili
 
272 pagine
2008

 

libro € 13,50
ISBN 978-88-461-0093-1

 

eBook € 6,99
ISBN 978-88-461-0128-0

In un mondo in cui i figli dei genitori separati vengono gestiti dall’ETCGFGS (l’Ente Territoriale di Controllo e Gestione dei Figli di Genitori Separati), in cui le nonne morte sono caramellate, in cui, di notte o a tarda sera, piccoli animaletti chiamati “dubby” ti assaltano attaccandosi ai capelli; in un mondo in cui per salvarsi dagli ingorghi bisogna essere estratti a sorte e venir recuperati da un elicottero e in cui tossicodipendenti fanno ore di fila per i provini di un reality show, la protagonista, affermata giornalista della rivista cult «Le mie cose», combatte la sua battaglia personale per vedersi riconosciuta nel suo ruolo di mamma. Poäng e Ivar, i due bambini chiamati con i nomi di mobili dell’Ikea, sono contesi dall’ex marito e dalla sua nuova fiamma, America, esperta di dialetto romanesco e provetta trasformista. Intanto la CANCDRCMUG (Chiesa A Numero Chiuso Dei Rappresentanti del Cristo del Messaggio dell’Ultimo Giorno) aspetta di completare i propri ranghi, in attesa della fine del mondo. In questo mare di trovate geniali dal ritmo mozzafiato, Marco Lazzarotto filtra la nostra realtà con la lente deformante del comico e del surreale, facendoci ridere di noi stessi e di come potremmo diventare.

 

Leggi l'incipit del libro

ibsbannerverde

 

Recensioni

Anna

Grazia

la Nuova Sardegna

Liberazione

Linus

Repubblica

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza i cookie tecnici necessari alla trasmissione di informazioni su una rete di comunicazione elettronica e non  utilizza cookie di profilazione.