de benedetti
Federigo De Benedetti

Il nome del padre - racconti blasfemi (2010)

 

 

Federigo De Benedetti è nato a Roma nel 1937 da una famiglia mista ebrea-cattolica. La sua scoperta di essere ebreo risale al dopo-guerra perché negli anni delle leggi razziali la famiglia ha nascosto la propria appartenenza religiosa. Il suo approccio con la religione è quello di un laico convinto, aperto però a qualsiasi incontro senza pregiudizio o preclusioni

In questi anni, alcuni suoi racconti sono apparsi su diverse riviste tra cui “Linea d’ombra”.



 

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza i cookie tecnici necessari alla trasmissione di informazioni su una rete di comunicazione elettronica e non  utilizza cookie di profilazione.