nome_padre

 Piero Calò

L'occhio di porco

 
Collana Dirigibili
 
240 pagine
2010

libro € 14,00

ISBN 978-88-461-0099-3

eBook € 6,99

ISBN 978-88-461-0131-0

«È un incanto vissuto in silenzio, una malia del respiro.

Con la foga e la furia di una scrittura che porta dritto all’unica voragine

che l’umano si spartisce col Dimonio: l’occhio di porco, appunto».

Pietrangelo Buttafuoco

 

Paisiello è una piccola cittadina del Sud circondata dal mare, dalla boscaglia, dalla linea ferroviaria e dominata dalla Tessera, un enorme magazzino dove si provvede alla distribuzione di tutti i generi di consumo. A Paisiello si respira una mortifera aria di provincia: si parla, si sparla e ci si annoia. Le morti improvvise di Tania, la bellezza locale, e di Franco Bolla portano però alla luce un progetto di cui nessuno si era mai accorto.

 

Grazie alle investigazioni del maresciallo Ovetto, siamo coinvolti in quello che sembrava un «banale» duplice omicidio ma si rivela invece un lucido disegno di Adriano Masciarò, il capo della Tessera, che pare abbia trovato la soluzione ai danni della globalizzazione, della delinquenza e della droga. A quale prezzo? Lo scopriremo seguendo le vicende di Gianluca Goglioni e Vitalba, entrambi investiti e azzoppati da una 126: perché?

Un romanzo corale, scritto con una lingua sgargiante e sorprendente. Un giallo atipico, fatto di personaggi surreali, ma tremendamente umani.

 

Leggi l'incipit del libro

 

ibsbannerverde

 

 

Recensioni

Il sole 24 ore

Nuovo quotidiano di Puglia

 
lezionitenebra

 

Enrico Pandiani
Lezioni di tenebra
 
Collana FuoriClasse
 
360 pagine
2011

 

libro € 16,00

ISBN 978-88-461-0136-5

eBook  € 8,99

ISBN 978-88-461-01495

 
È una gran brutta serata per il commissario Mordenti: si sente male al ristorante e poche ore dopo una donna con il volto coperto da un foulard di seta irrompe con violenza nella sua vita.

Per il poliziotto e i suoi italiens è l'inizio di una caccia senza quartiere: l'assassina lascia dietro di sé una scia di cadaveri e firma le esecuzioni con le corde dello Shibari, una legatura erotica giapponese. Mentre un insano desiderio di vendetta cresce dentro di lui, Mordenti si butta all'inseguimento affiancato come sempre dal fido Servandoni, dai suoi sbirri anarchici e, per l'occasione, dal tenente Maëlis Deslandes, affascinante poliziotta che cerca di tenere a freno la tenebra che attanaglia il commissario.

Da Parigi a Torino, trascinati da un'indagine che si addentra nel mondo dell'arte, Mordenti e Deslandes si fanno strada tra collezionisti e falsari, determinati a non lasciarsi sfuggire la donna del mistero.

 

Leggi l'incipit del libro

 

ibsbannerverde

 

 

Rassegna stampa  
dicembre 2011 SoloLibri.net
ottobre 2011  L'Indice dei libri del mese
25 agosto 2011 la Repubblica - Torino
8 giugno 2011  L'Unione Monregalese
maggio 2011 Polizia Moderna
9 aprile 2011 Tuttolibri (La Stampa)
30 marzo 2011 Il Sole 24 Ore NordOvest
15 marzo 2011 Il Punto citylife
marzo 2011 La Freccia
marzo 2011 Il Carabiniere
26 febbraio 2011

Giornale di Brescia

19 febbraio 2011

Gioia

16 febbraio 2011

thrillerCafé

febbraio 2011

Milano Nera

   
   
   
   
alboran

 Emiliano Poddi

Alborán

 
Collana Dirigibili
 
200 pagine
2010

libro € 13,50

ISBN 978-88-461-0112-9

eBook € 6,99

ISBN 978-88-461-0125-9

 

Luca ha cinque anni e un compito preciso: controllare le lancette. Quando suo nonno gli allunga il microfono e lo inchioda alla sedia con una trafila di domande, Luca deve non solo rispondere, ma anche verificare che le lancette del registratore si muovano sotto i vetrini. Nonè un nonno come gli altri, quello di Luca. Smonta i lampadari e dentro ci costruisce presepi sferici; assembla modellini di cannoni che sparano davvero; allena i pesci dell'acquario a resistere in apnea. Che succede se tutto questo, all'improvviso, si interrompe?

Adeso Luca ha trent'anni e lavora in radio, ma al microfono non parla più. Circondato da pareti acustiche, protetto dal vetro della regia, cerca di tenere a bada i suoni, di annullare la possibilità dell'errore. Il rischio è incontrare la ragazza giusta - un amore che si chiama come la notte - e farsela sfuggire. Per evitare che questo accada Luca dovrà tuffarsi in un tempo che per definizione non torna indietro: quello della diretta. Al suo fianco c'è Ezio, il tecnico che in carriera ha sbagliato una volta sola. C'è Bruce Springsteen, con la sua voce ruvida e incandescente. E c'è infine un nastro, il più prezioso tra tutti i tesori che al momento buono tornano a galla e fanno schizzare in alto le lancette.

Un romanzo acustico, tempestato di «schegge sonore»: dal mistero che hanno le parole quando le si incontra da piccoli alle formule dei bollettini meteo. Area di instabilità sul mare di Alborán. Mettersi in ascolto

Leggi l'incipit del libro

 

 

ibsbannerverde

 

 

Invito a ... bozze: l'iniziativa, nata dalla collaborazione tra le torinesi Instar libri, libreria La Torre di Abele, Radio Flash, ha reso Alborán, prima dell'uscita, protagonista per un mese di anticipazioni, letture e prenotazioni ... leggi tutto. Radio Flash ha dedicato le cinque puntate di aprile 2010 del programma Fuori onda al libro di Emiliano Poddi: ascolta i podcast.

 

Il booktrailer di Alborán: clicca qui per vedere il booktrailer realizzato dagli studenti under 25 del workshop Dal Book al Booktrailer: dalle parole alle immagini del Circolo dei Lettori di Torino

 

Recensioni

 

TorinoSette

Repubblica

Fahrenheit - Radio 3

Il Sole 24Ore: parola di libraio

D - Repubblica

Il nostro tempo

Grazia

Corriere del Mezzogiorno

Repubblica - Bari

L'Espresso

Librarsi

La gazzetta del Mezzogiorno

La Stampa

sesso selvaggio

 Claudia Bordese

Sesso selvaggio
Collana Le Antenne
 
160 pagine
2010

libro € 14,00

ISBN 978-88-461-0114-3

eBook € 6,99

ISBN 978-88-46-10139-6


Se noi esseri umani crediamo di aver esplorato ogni possibile pratica amatoria, è solo perchè non conosciamo a sufficienza le stravaganti opzioni che si concede il mondo animale. Sono innumerevoli in natura le strategie messe in atto per conquistarsi un partner o garantire un nido alla prole, sempre con il medesimo fine: trasmettere i propri geni alla posterità. Non esistono limiti. Topolini che praticano il sesso di gruppo, scimmie che non disdegnano partner del medesimo sesso, pesci pagliaccio che da maschi diventano femmine, e molto altro ancora. Da milioni di anni gli animali esibiscono un repertorio sessuale vastissimo, che va oltre le fantasie più proibite. Scontrarsi, corteggiarsi, tutto converge verso l'amore fisico, energica conclusione di mirabolanti imprese.

E noi? Che cosa spinge alcune donne a gonfiarsi seno e labbra? Qual è il significato della menopausa? Imbrigliati in etica e cultura scordiamo a volte la nostra essenza animale, ma l'osservazione attenta della natura ci permette di riscoprirla.

Sesso selvaggio è un viaggio pieno di sorprese sulla versatilità della natura, che prova a spiegare perchè alcune rane giurino fedeltà e certi serpenti si travestano, che mette in luce le strette relazioni tra condizioni ambientali e comportamenti sessuali, senza dimenticare l'animale uomo.

 

Leggi l'incipit del libro

  

ibsbannerverde

 

 

Rassegna stampa

 

 

12 ottobre 2011

Il Secolo XIX

luglio 2011 

La Rivista della Natura

2 novembre 2010

La Stampa

27 ottobre 2010

Tuttoscienze (La Stampa)

25 ottobre 2010

Melog - radio24

ci_salvera_bellezza

 AA. VV.

Ci salverà la bellezza
Collana -  I quaderni del Salone.del libro
 
160 pagine
2009

  

libro € 6,00

ISBN 978-88-461-0105-1

eBook € 3,49

ISBN 978-88-461-0146-4

 

I quaderni del Salone Internazionale del Libro di Torino raccolgono alcuni degli interventi più significativi della manifestazione del Lingotto. Ogni anno i grandi nomi della cultura mondiale si confrontano con i temi proposti dagli organizzatori. Con contributi di Boris Pahor, Aharon Appelfeld, Etgar Keret, Giuseppe Betori, Remo Bodei, Luciano Canfora, Franco Cordero, Erri De Luca, Sergio Givone, Giovanni Reale, Domenico Starnone, Raffaele La Capria, Paul Zanker, Francesco M. Cataluccio, Franco La Cecla.

 

leggi un estratto del libro

 

ibsbannerverde

 

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza i cookie tecnici necessari alla trasmissione di informazioni su una rete di comunicazione elettronica e non  utilizza cookie di profilazione.