Dario Lanzardo

Il fotografo e la bambina (2008)

 

 

Dario Lanzardo (La Spezia 1934 - Torino 2011) a partire dagli anni Sessanta collabora e pubblica saggi di politica economica sulle riviste «Quaderni rossi», «Quaderni Piacentini» e «Aut- Aut». Ha collaborato all’Enciclopedia del Turismo, C.E.I. Nel 1979 ha pubblicato il saggio inchiesta La rivolta di piazza Statuto (Feltrinelli). Ha pubblicato il romanzo Il principio di Archimede (Effigie) e numerosi libri di fotografia tra cui ricordiamo Soglie d’ombra e di luce (Motta editore), Giardini segreti (Giorgio Mondadori), I cortili a Torino (Lindau), Arte contemporanea all'aperto (Blu Edizioni).

Sito dell'autore

 

Marco Lazzarotto

Le mie cose (2008)

 

 

Marco Lazzarotto è nato a Torino il 19 giugno 1979. Collabora con alcune case editrici come lettore e redattore. Ha pubblicato un racconto (La mia ragazza da un milione di dollari) nell'antologia Hollywood party di Zandegù editore. Questo è il suo primo romanzo.



 

Jean-Marie Gustave Le Clézio


L'africano (2007)
Il continente invisibile (2008)

 

 

Jean-Marie-Gustave Le Clézio è nato a Nizza nel 1940 da una famiglia bretone emigrata nelle Mauritius nel XVII secolo. Romanziere e saggista (Nobel per la Letteratura nel 2008), è tradotto in tutto il mondo, Italia compresa, dove numerosi suoi libri sono usciti per Rizzoli e il Saggiatore.
Wikipedia


 

Iain Levison

Fatti fuori (2011)

 

 

Iain Levison è l’autore di A Working Stiff’s Manifesto, un libro socialmente impegnato, e al tempo stesso pieno di humour, sui quarantadue lavori che ha cambiato dopo la laurea. Fatti fuori è il suo primo romanzo.
Wikipedia


 

magliani bn
Marino Magliani

La spaggia dei cani romantici (2011)

 

Marino Magliani nasce nel 1960 in un paesino della Val Prino in Liguria. Vive una decina d'anni tra Spagna e Sudamerica, poi si stabilisce sulla costa olandese, dove risiede tuttora. Traduce dallo spagnolo e scrive romanzi e racconti, dai quali sono tratti cortometraggi e graphic novel. Tra i suoi libri, Quattro giorni per non morire e Il collezionista del tempo per Sironi e Quella notte a Dolcedo e La Tana degli Alberibelli per Longanesi. Per Transeuropa è uscita la raccolta di racconti Non rimpiango, non lacrimo, non chiamo con Vincenzo Pardini. Alcune sue opere sono tradotte in olandese.



 

Marshall-by-Stanmeyer
Andrew Marshall

Birmania Football Club (2004)

 

 

Andrew Marshall ha cominciato la sua carriera giornalistica presso il Daily Telegraph ed è stato redattore della più importante rivista inglese di Tokyo. Oggi lavora come freelance. Vive a Bangkok.
Wikipedia


 

Haydn Middleton

L'ultima fiaba dei fratelli Grimm (2003)

 

 

Haydn Middleton è nato a Reading nel 1955. Dopo la laurea al New College di Oxford, ha dapprima lavorato nella pubblicità per poi dedicarsi allo studio e all’insegnamento della storia. I suoi interessi spaziano dai miti e dalle leggende inglesi alle biografie di illustri personaggi contemporanei. È autore di numerosi saggi per adulti e bambini. Prima dell’Ultima fiaba dei fratelli Grimm ha scritto altri cinque romanzi di successo. Vive a Oxford con la sua famiglia.



 

Sebastiano Mondadori

Un anno fa domani (2009)

 

 

Sebastiano Mondadori è nato a Milano nel 1970. Vive a Lucca dove ha fondato e dirige la Scuola di scrittura creativa Barnabooth. Ha pubblicato Gli anni incompiuti (Marsilio 2001, Premio Kihlgren), Sarai così bellissima (Marsilio 2002), Come Lara e Talita (Marsilio 2003), La commedia umana. Conversazioni con Mario Monicelli (il Saggiatore 2005).

Sito dell'autore

 

morawietz

Josef Morawietz

Fuga dal gulag 47 (2011)

 

Josef Morawietz è nato in Germania, al confine con la Polonia. Inviato appena diciottenne sul fronte russo con le armate hitleriane, sopravvive alla battaglia di Stalingrado, a un gulag e a una fuga rocambolesca attraverso vaste terre selvagge, dalla Russia all'Iran, inseguendo con ostinazione il sogno di una vita vera, di una possibilità di ricominciare tutto da capo.

È vissuto in Iran, Inghilterra, Canada e Stati Uniti, dove è morto in California nel 2010.




 

Nakayama
Chinatsu Nakayama

Care amiche telespettatrici (2002)

 

 

Nata nel 1948 nella prefettura di Kumamoto, prima di dedicarsi alla letteratura Chinatsu Nakayama è stata, giovanissima, una famosa attrice di teatro e una star della televisione. Nel 1975 ha partecipato alla fondazione del movimento femminista Shinjuku Hohkiboshi, e nel 1980 è stata eletta al Parlamento. Oggi si divide tra la politica e la srittura. I soi saggi e suoi romanzi, spesso premiati dalla critica, sono sempre presenti nelle liste dei bestseller giapponesi.



 

Jamyang Norbu

Il mandala di Sherlock Holmes (2002)

 

 

Jamyang Norbu è nato nel 1944 a Lhasa da un’agiata famiglia di commercianti che ha lasciato il Tibet all'arrivo delle truppe cinesi. Ha ricoperto vari incarichi nel Governo Tibetano in Esilio e, per un breve periodo, è stato membro dell'Esercito di Liberazione Tibetana. E' autore di Guerrieri del Tibet (biografia di un guerriero Kampa), di Illusione e realtà (una raccolta di scritti politici), di cinque pièce teatrali e di un libretto d'opera. Nel Mandala di Sherlock Holmes è riuscito a coniugare magistralmente la sua antica passione per l'investigatore di Baker Street con l'impegno politico e l'amore per il suo Paese.

Sito dell'autore

 

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza i cookie tecnici necessari alla trasmissione di informazioni su una rete di comunicazione elettronica e non  utilizza cookie di profilazione.